Net Neutrality: addio negli USA mentre in Italia c’è, ma AGCOM non la applica. Domani a Milano Workshop Nazionale del Movimento Difesa del Cittadino.

Da ieri il diritto ad un internet aperta e senza discriminazioni quanto ai contenuti non esiste più negli Stati Uniti, essendo entrata in vigore ieri l’abrogazione votata dalla  Federal Communication Commission.

La neutralità della rete è il principio secondo cui tutto il traffico su Internet dovrebbe essere trattato allo stesso modo, indipendentemente dal fatto che ti stia controllando Facebook, postando immagini su Instagram o streaming di film da Netflix o Amazon. Significa anche che le aziende non possono favorire i propri contenuti rispetto a quelli di un concorrente.

<<E’ un giorno buio per la libertà di internet negli USA e nel mondo – spiega il Presidente Nazionale del Movimento Difesa del Cittadino Francesco Luongo, secondo cui <<la Net Neutrality è un principio da proteggere per un internet aperta e senza discriminazioni che fortunatamente è riconosciuto in Italia e nei Paesi dell’Unione Europea dal Regolamento 2120/15>>.

L’associazione di consumatori è impegnata da tempo, insieme alla Free Modem Alliance, nella campagna intitolata Modem Libero a favore della libertà, inalienabile di ogni cittadino e prevista dal Regolamento, di scegliersi il modem. <<Crediamo che l’accesso alla rete diventerà sempre più importante nella società civile ed è per questa ragione che le discriminazioni all’accesso a internet rappresentano un vulnus ai diritti dei cittadini>> prosegue Luongo, che lancia l’allarme sul grave ritardo dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni nell’approvare il provvedimento attuativo della norma in Italia, continuando a permettere imposizioni di apparati a milioni di utenti da parte degli operatori con modalità ingannevoli e costi nascosti o spostati artatamente su interventi del tecnico, resi obbligatori.

Su questi temi si svolgerà domani alle ore 18.00 a Milano, in Via Merano 16,  il Workshop nazionale sulla Net Neutrality con gli interventi di:

Avv. Francesco Luongo (Presidente Nazionale MDC), Dott.ssa Lucia Moreschi (Coordinatrice Regionale MDC Lombardia), Ivan Catalano (esperto ed Onorevole nella XVII legislatura), Gabriele Matteo Fiorentini (esperto e responsabile Free Modem Alliance), Kostas Papadopoulos (Allnet Italia), Giovanni Zorzoni (AIIP), Prof. Avv. Fulvio Sarzana di Sant’Ippolito (giurista ed esperto).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: